Buona respiro sciroppo per tosse secca e grassa

Uso: Trattamento sintomatico della tosse secca e grassa

Vantaggi: Molto gradito ai bambini

Svantaggi: Agisce solo sui sintomi. Rivolgersi al pediatra se la tosse persiste

Consigliato: 

Sto utilizzando il Buona respiro sciroppo già da due anni. Lo sciroppo ha un’azione lenitiva e protettiva della mucosa orofaringea, e lo trovo ottimo per sedare la tosse. Lo sciroppo si può somministrare già a partire dall’anno di età.

Gli ingredienti di base sono il miele, le cui proprietà sono fin troppo note e ne fanno il rimedio della nonna per eccellenza, il ribes nero, la grindelia e l’edera. Il ribes nero ha un’azione astringente, lenisce e riduce i processi infiammatori, oltre a prevenirli. La grindelia contiene resine che formano una sorta di pellicola sulla mucosa che torna utile soprattutto in caso di tosse secca. L’edera, invece, contiene flavonoidi ed esercita un’azione fluidificante che aiuta nella rimozione del muco.

Lo sciroppo risulta molto gradito ai bambini e, almeno dal profumo, deve sentirsi molto il miele. Bisogna ricordare di agitare bene il flacone prima di dosare lo sciroppo, ed è meglio scrivere sulla confezione il giorno dell’apertura, poiché va conservato solo 3 mesi dopo averlo aperto. Le dosi sono 5 ml da 1 a 3 anni fino a 2 volte al giorno; 5 ml fino a 4 volte al giorno per bambini al di sopra dei 3 anni.

Sebbene sia raccomandato di non superare le dosi consigliate, non sono noti effetti collaterali. Il flacone è da 140 ml e costa attorno ai 13 euro. All’interno della confezione, se aprite la scatola, troverete dei disegni da far colorare e ritagliare al bambino. Un’idea carina per passare una mezz’oretta quando costretti a casa con la tosse.

Buona respiro sciroppo per tosse secca e grassa
  • Efficacia
5.0

Riassunto

Buona respiro sciroppo per la tosse grassa e secca: un fluidificante efficace e sicuro adatto anche ai bambini di un anno

Leave a Reply